News e Comunicati - Legambiente Caserta

Legambiente Caserta
Le attività che organizziamo sono frutto dell’impegno volontario di migliaia di cittadini.
Insieme, per un paese più bello.
Ambientalismo scientifico, volontariato, solidarietà.

Stairway
Vai ai contenuti

News e Comunicati

Il Mattino del 19 dicembre 2019
Villetta Padre Pio - Lettera al Sindaco
                                                         XXV Marcia della Pace
 
Sabato 14 Dicembre si è svolta la XXV Marcia della Pace, organizzata dal “Comitato Caserta città di pace “, a cui quest’anno hanno partecipato centinaia di studenti delle scuole di Caserta e Maddaloni.
 
Il nostro circolo era rappresentato dal presidente Nicola D’Angerio e dal vicepresidente Gianfranco Tozza.
 
Una rappresentanza del Comitato è stata ricevuta dal prefetto Raffaele Ruberto a cui è stato consegnato il documento allegato in cui sono indicati importanti problemi del territorio che sono stati scelti quali parole d’ordine di questa edizione della marcia della pace.
 
Per quanto riguarda l’ambiente Gianfranco Tozza ha illustrato la situazione di Caserta mettendo in evidenza la necessità dell’incremento delle aree verdi fruibili dai cittadini per cui il Macrico rappresenta l’opportunità concreta per raggiungere questo scopo.
 
Pertanto è necessario che l’amministrazione comunale faccia proprio il progetto di massima elaborato dal Comitato Macrico Verde assegnando all’area Macrico la destinazione urbanistica F2( area inedificabile ) e successivamente realizzando un progetto esecutivo con il finanziamento dei fondi europei e delle istituzioni regionali e nazionali.


 
COMUNICATO STAMPA
SCUOLA NEL Macrico.

La   scrivente   Associazione,   in riferimento alla Delibera  n.168 del 29/10/2019, relativa all'approvazione del progetto per la realizzazione di un plesso scolastico nell'area MACRICO, denuncia il gravissimo comportamento dell'amministrazione comunale di Caserta.
Ignorando completamente le richieste di associazioni e cittadini che da venti anni chiedono a gran voce di realizzare nell'area un Parco pubblico, la Giunta comunale di Caserta entra a gamba tesa nell'area, utilizzando come grimaldello un istituto scolastico e le giuste richieste di alunni e genitori.
Il Comitato Macrico aveva chiesto nuovamente, qualche mese fa, all'amministrazione comunale di Caserta, di approvare la Variante al PRG e di destinare l'intera area a F2 - Verde pubblico. Nessuna risposta è arrivata, solo 4 consiglieri comunali hanno sottoscritto la proposta.
Si era detto che non era possibile espropriare l'area per realizzare il verde pubblico: ora si può!
Addirittura si prevede di spendere circa 5 milioni di euro per realizzare nuovi edifici! Perché con cifre così elevate non si pensa di ristrutturare gli edifici scolastici già esistenti?
Quanti edifici pubblici sono vuoti ed inutilizzati? Basti pensare al palazzo della Provincia in Corso Trieste o alle Caserme che il Comune pensa di vendere!
Legambiente Caserta, insieme al Comitato Macrico, annuncia la propria ferma opposizione, e si opporrà con ogni mezzo di legge al nuovo scempio della nostra, già martoriata, città.
Caserta 1/11/2019

Anche quest'anno, La Campania si conferma una regione non virtuosa dal punto di vista della qualità ambientale della sostenibilità.
Caserta con il 72  posto della classifica generale dei capoluoghi di provincia, si conferma tra le città non virtuose. Tra le criticità si evidenziano la qualità dell'aria, la raccolta differenziata, il trasporto pubblico locale, le isole pedonali e la rete di distribuzione dell'acqua potabile.


Ecosistema Urbano Articolo  "SOLE 24 ORE"
Copyright © 2019 Legambiente  Caserta
Via San Gennaro c/o Ex Caserma Sacchi
e-mail: presidente@legambientecaserta.it
www.legambientecaserta.it
C.F. - 93041410619
Created by Vito Sciacca
Torna ai contenuti