Malaria - Legambiente Caserta

Legambiente Caserta
Le attività che organizziamo sono frutto dell’impegno volontario di migliaia di cittadini.
Insieme, per un paese più bello.
Ambientalismo scientifico, volontariato, solidarietà.

Stairway
Vai ai contenuti

Malaria

Attività > Dossier


MAL’ARIA DI CITTÀ
Ecco le pagelle sulla qualità dell’aria di 97 città italiane: l’85% sono sotto la sufficienza.
Mal’aria di città 2020, edizione speciale
Che aria si respira nelle città italiane e che rischi ci sono per la salute?  Di certo non tira una buona aria e con l’autunno alle porte, unito alla difficile ripartenza dopo il lockdown in tempo di Covid, il problema dell’inquinamento atmosferico e dell’allarme smog rimangono un tema centrale da affrontare.
A dimostrarlo sono i nuovi dati raccolti da Legambiente nel report Mal’aria edizione speciale in cui sono state confrontate le concentrazioni medie annue delle polveri sottili (Pm10 e Pm2,5) e del biossido di azoto (NO2) negli ultimi cinque anni (2014-2018) con i rispettivi limiti suggeriti dall’OMS.
Solo il 15% delle città ha raggiunto nei 5 anni un voto sufficiente: Sassari (voto 9), Macerata (voto 8), Enna, Campobasso, Catanzaro, Grosseto, Nuoro, Verbania e Viterbo (voto 7), L’Aquila, Aosta, Belluno, Bolzano, Gorizia e Trapani (voto 6).  L’85% è invece sotto la sufficienza: fanalini di coda Torino, Roma, Palermo, Milano e Como (voto 0).  Un quadro preoccupante. Comunicato stampa
Copyright © 2019 Legambiente  Caserta
Via San Gennaro c/o Ex Caserma Sacchi
e-mail: presidente@legambientecaserta.it
PEC: legambientecaserta@pec.it
www.legambientecaserta.it
tel. 039 3801467632
C.F. - 93041410619
Created by Vito Sciacca
Torna ai contenuti