Il circolo di Legambiente della città di Caserta ha aderito alla tradizionale Campagna Nazionale “Festa dell’Albero”, proponendolo a Caserta Vecchia, a partire dalle ore 10:00, domenica 27 novembre 2016.

Alla presenza di alcune scuole casertane, del Sindaco di Caserta, Carlo Marino, e dei soci di Legambiente Circolo di Caserta, nell’area che va dalla piazza alla Torre dell’antica città, si svolgerà l’evento con la piantumazione di 20 lecci, le cui essenze sono state fornite dal Settore Foreste – U.O.D. Caserta. Tale piantumazione vuole essere un simbolico avvio per un piano di riforestazione dei pendii dei Colli Tifatini e di riqualificazione in chiave naturale di alcune zone della nostra città.

La scelta del leccio non è una scelta lasciata al caso, è una pianta fortemente rappresentativa del bacino del Mediterraneo ed è ancor più legata proprio al nostro territorio. Il termine Tifata, nella lingua di una antica popolazione della Campania che risiedeva nella zona, significa proprio leccio, ed è da questo particolare tipo di albero, con la sua presenza ovviamente, che deriva il nome del nostro rilievo montuoso e dei nostri colli. La piantumazione di questa essenza perciò indica la volontà di riappropriarsi, anche emblematicamente, di un territorio carico di storia e tradizioni.

Scarica il report

Marco Rossi

Legambiente - Caserta