Dopo l’ultima riunione, tenutasi il 2 maggio 2016 sono state assegnate le deleghe ai consiglieri del nuovo direttivo di Legambiente – Circolo di Caserta, dando così una solida struttura organizzativa di lavoro all’associazione. Il Presidente Nicola D’Angerio, insieme al Tesoriere, Nicola Masella, e al Segretario, Gianfranco Tozza, esprimono soddisfazione per l’aumento del numero dei consiglieri del direttivo (da sette a nove, compreso il presidente) ritenendo che tale ampliamento comporterà un incremento dei risultati della nostra associazione.

Dopo un’ampia discussione, all’unanimità dei presenti vengono individuate nuove attività, decidendo di assegnare le deleghe secondo il seguente schema:

-  ”Beni Culturali”, (nuovo tema) affidato a Gina Ferraiuolo;

-  “Turismo e Mobilità Sostenibile”, (nuovo tema) affidato a Pio Forlani;

-  Agricoltura” (nuovo tema), affidato ad Andrea Mongillo;

-  “Comunicazione, affidato a Marco Rossi.

Riconfermate le deleghe a Teresa Fenzi, per le Campagne di Legambiente nelle Scuole, ad Antonio Cucciniello, per la Gestione del Sito Web, a Gianfranco Tozza, per la Pianificazione Territoriale, Energia e Rifiuti.

Legambiente è un’associazione di carattere nazionale, che, grazie al proprio lavoro, negli anni ha accresciuto sia consensi, sia prestigio, sia soprattutto l’impegno esteso ormai a tematiche di cui l’ambiente rappresenta la matrice principale, non disgiunto però dal profilo economico, sotteso alle scelte ambientali. Il progetto di Legambiente è inserito, infatti, in un progetto politico, sociale, economico e, ovviamente, ambientale, che riguarda un nuovo modello di sviluppo, improntato ad un principio di sostenibilità che assicuri un diffuso benessere, caratterizzato da una sostanziale equità nella ripartizione delle risorse economiche. L’impegno dei circoli locali é anche quello di rendere consapevole il cittadino che egli stesso é il primo attore protagonista di questo cambiamento e solo da lui, da noi, può avvenire il cambio di rotta.

 

Marco Rossi

Responsabile Comunicazione

Legambiente – Circolo Caserta